REGOLAMENTO  GENERALE

 

CROSSING  43° PARALLELO                                

Martedì 1 novembre 2022          GALLINA (SI)

 Evento di Trail running su distanze di km 13,3 D+ 275 e km 24,5 D+ 640 organizzato da ASD Sienarunners in collaborazione con il Comitato Tuscany Crossing.

La gara farà parte del circuito “Tuscany Run & Walk 2022”

         Sarà possibile partecipare alla distanza di 13,3 km anche in modo non competitivo sotto forma di camminata.

REGOLAMENTO

 

  • GESTIONE ISCRIZIONI
    Le pre-iscrizioni vengono effettuate online sul sito web www.tuscanyrunwalk.com entro il 29/10/2022 e saranno perfezionate con i9l pagamento e la copia del certificato medico al ritiro del pettorale al mattino della gara.

  • Sarà possibile iscriversi direttamente sul posto con l’aggiunta di 5€ il mattino della gara.

 

  • CONDIZIONI PER L’ISCRIZIONE

I partecipanti all’evento di Trail Running di 13,3/24,5 km devono essere in possesso di certificato medico per la pratica agonistica dell’Atletica leggera (rilasciato da un medico dello sport)

Possono iscriversi al Crossing 43° Parallelo  tutti gli atleti nati nel 2004 ed anni precedenti muniti di tessera UISP, FIDAL o Runcard  in possesso di certificato medico sportivo per l’attività agonistica, in corso di validità al 22 agosto 2022.

Possono partecipare le persone di altre Federazioni sportive e liberi ma obbligatoriamente in possesso di certificato medico di idoneità all’attività sportiva agonistica. Non saranno accettate iscrizioni di atleti che stanno scontando squalifiche per uso di sostanza dopanti

  • CAMMINATA 43° PARALLELO

Camminata ludico motoria di Km 13,3 è aperta a tutti (ai sensi della legge Regionale n.35 del 09/07/2003 sulla tutela sanitaria dello sport). Essendo una passeggiata ludico motoria, lungo il percorso non ci sarà alcun controllo del traffico, pertanto i partecipanti dovranno rispettare rigorosamente il Codice della Strada e seguire attentamente le indicazioni del percorso

Dal 08 settembre 2022 sarà possibile effettuare le iscrizioni on-line seguendo le istruzioni sul sito www.tuscanyrunwalk.com  fino alla fine dei posti disponibili comunque non oltre il 29/10/2022.

.

  • PREZZI

         13,3 km   TRAIL                                  € 12,00

         25,5  km  TRAIL                                   € 20,00

  • Sarà possibile iscriversi direttamente sul posto con l’aggiunta di 5€ il mattino della gara.

 

Camminata non competitiva km 13,5  € 10,00

tutti i partecipanti riceveranno il premio di partecipazione

 

  • CONDIZIONI PER LA PARTECIPAZIONE

 

  1. Telefono cellulare con numeri di emergenza

  2. Borraccia o bicchiere personale

  3. pettorale visibile in avanti lungo tutto il percorso,

 

MATERIALE  CONSIGLIATO

  1. Scorta alimentare spuntino e/o Barrette energetiche

  2. Scorta idrica ½ litro

  3. Giacchetto impermeabile o antivento 

  4. Telo isotermico (metallina)

  5. Fischietto

  6. abbigliamento tecnico adeguato  e zainetto 

  7. Cappello

  8.  Benda elastica per fasciature

  9. bastoncini da trekking

  10. scarpe specifiche da running/trail con suole munite di buon grip

  11. antisettico.

 

  • INFORMAZIONI E CONTATTI

 

Per informazioni relative alle iscrizioni: info@tuscanycrossing.com

 

  • DISTRIBUZIONE E CONSEGNA PETTORALI


Dalle ore 7 di martedì 1 novembre fino a ½ prima della partenza
 

 

 

 

 

7. LA PARTENZA

     Orari:

24,5  km trail               ore  8.30

13,3  km Cammino      ore 9.00

13.3 km  Trail              ore 9.30


1. RISTORI

I partecipanti troveranno ristoro  al km 11,8 e punto acqua al km 16 e un punto acqua (fontanina) al km 21.La “Crossing 43° Parallelo” si svolge in regime di semi-autosufficienza, ovvero il partecipante deve portare con sé il quantitativo di bevande e cibo necessario per giungere da un punto di ristoro ad un altro.

Dopo aver ricevuto gli alimenti solidi o liquidi, l'atleta è invitato a consumare gli alimenti all’interno dove sono posizionati i bidoni per la raccolta dei rifiuti
Si raccomanda agli atleti di portare nello zainetto gli alimenti, bevande o sali minerali di cui hanno bisogno.
Obbligatorio portare con sé il proprio bicchiere o borraccia.

2.Ristoro finale
Una volta giunto al traguardo l'atleta può accedere al ristoro finale.

3. Premiazioni
Saranno premiati con premi in natura i primi 5 uomini e le prime 5 donne giunti al traguardo.  

Inoltre partecipando alle altre gare del circuito gli atleti potranno partecipare alla premiazione finale

 

2. TEMPO MASSIMO

 

24,5 km:4h 30’

13,5 km:3h

 

I partecipanti alla camminata avranno 4 h di tempo

Dopo tali orari non sarà garantita nessuna assistenza

 

3.DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA'

 

Il partecipante regolarmente iscritto dichiara di conoscere e rispettare il regolamento di" CROSSING 43° PARALLELO" pubblicato sul sito Internet  ,  è a conoscenza che partecipare agli eventi sportivi in generale può essere potenzialmente un’attività a rischio. Dichiara, inoltre, di iscriversi volontariamente e si assume tutti i rischi derivanti dalla partecipazione all’evento: cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione di tempo, incluso caldo torrido, freddo estremo e/o umido, traffico e condizioni della strada, che ogni tipo di rischio è ben conosciuto e valutato. Essendo a conoscenza di quanto sopra, considerando l’accettazione dell'iscrizione, l'iscritto nell’interesse di nessun altro, solleva e libera il Comitato Organizzatore, esentato da tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, conosciuti o sconosciuti, derivati dalla partecipazione all’evento. Una volta accettata l’iscrizione a " CROSSING 43° PARALLELO , la quota di partecipazione non è rimborsabile. 

 

4.RESPONSABILITA' DEL PARTECIPANTE

 

L’iscritto è responsabile della titolarità e della custodia del proprio pettorale di gara, acquisendo il diritto ad usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento e successivamente comunicati. a) Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse senza pettorale, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso sé stesso, potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.). b) Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse con un pettorale contraffatto o comunque non conforme all’assegnazione, oltre ad essere responsabile come sopra indicato, potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.), ovvero, alternativamente, per il reato di truffa (art. 640 c.p). Nei casi a) e b) i partecipanti potranno essere passibili delle sanzioni previste per il reato di “inosservanza dei provvedimenti delle Autorità” (art. 650 c.p.). Le fattispecie suddette saranno riscontrabili anche previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video.

 

5.NORMATIVA TRATTAMENTO DATI

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (“GDPR”) si informa: A) che i dati contenuti nella scheda di iscrizione sono richiesti per l’iscrizione, per preparare l’elenco dei partecipanti, l'eventuale classifica, l’archivio storico, per espletare i servizi dichiarati nel regolamento e per l’invio di materiale informativo del Comitato Organizzatore ; B) che le conseguenze del mancato conferimento dei dati o delle informazioni di cui sopra consistono nella non ammissione alla manifestazione; C) In qualsiasi momento l’interessato potrà consultare, modificare, cancellare gratuitamente i propri dati scrivendo al responsabile del trattamento dei dati personali il  Comitato Organizzatore (info@tuscanycrossing.com)

6.RESPONSABILITA' E TUTELA DELLA PRIVACY

 

Con l’iscrizione a " CROSSING 43° PARALLELO “ il partecipante dichiara di conoscere nell’interezza, di accettare il presente regolamento e di esonerare gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. I partecipanti dovranno rispettare le norme del Codice della Strada. Ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (“GDPR”), prima dell’iscrizione l’atleta è tenuto a prendere visione della documentazione in materia di tutela della privacy, disponibile sul sito internet  www.tuscanytrailcrossing.com e ad esprimere il proprio consenso al trattamento dei dati personali, nelle modalità previste. I dati forniti saranno trattati nel rispetto delle norme previste dal Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (“GDPR”) ed utilizzati esclusivamente per le finalità previste nel presente regolamento.

 

7.MANCATO SVOLGIMENTO

 

Qualora la corsa venga annullata e/o, comunque, non svolta per cause non dipendenti e/o non imputabili alla volontà degli organizzatori, compresa la revoca della autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici Competenti, l’iscritto nulla avrà a che pretendere dal Comitato Organizzatore o da altri coorganizzatori, neppure a titolo di rimborso delle spese sostenute e di quelle sostenende valendo la sottoscrizione della domanda d’iscrizione anche come rinuncia a qualsiasi pretesa di risarcimento del danno e/o di indennizzo e/o di qualsivoglia pretesa reintegratoria e/o soddisfattiva di un eventuale pregiudizio patrimoniale subito e subendo.

 

    8.VARIAZIONI

 

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per aggiornare eventuali modifiche che verranno apportate ai regolamenti UISP o per qualsiasi altro motivo che ritiene opportuno al miglioramento manifestazione. Il partecipante deve fare sempre riferimento a quanto pubblicato sul sito www.tuscanyrunwalk.com

 

Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento si rimanda ai regolamenti specifici e alle leggi vigenti in materia. La Società organizzatrice si riserva di variare in qualunque momento ogni clausola del presente Regolamento per motivi di forza maggiore. la gara si svolgerà su percorso misto asfaltato/sterrato. I partecipanti non potranno in ogni caso manomettere il pettorale di gara occultando diciture e/o simboli, pena la squalifica. Tutti i partecipanti alla gara sono tenuti a rispettare il codice stradale. È espressamente vietato farsi accompagnare da bicicletta o da altro personale non autorizzato.